Testato personalmente: risultato al 100%!

Dolore osso sotto gomito
✅ EFFETTO INCREDIBILE!

Ciao a tutti, qui parla il vostro medico di fiducia che vi porta sempre le ultime novità dal mondo della salute! Oggi voglio parlarvi di un disturbo che sto vedendo sempre più spesso nei miei pazienti: il dolore dell'osso sotto il gomito.

Ma non temete, non è niente di grave, anzi, con qualche piccola accortezza si può risolvere facilmente! Quindi, se volete dire addio al fastidio che vi impedisce di godervi appieno le vostre attività quotidiane, prendetevi un minuto per leggere questo articolo e scoprire cosa fare per alleviare il dolore e tornare ad essere al top!

➔ ➔ Guarda qui ✅



























































































































DOLORE OSSO SOTTO GOMITO.

Dolore osso sotto gomito: cause e rimedi

Il dolore all'osso sotto il gomito, noto anche come epicondilite laterale o "gomito del tennista", è un problema comune che colpisce molte persone, soprattutto chi pratica sport o ha un lavoro che richiede movimenti ripetitivi del braccio. In questo articolo vedremo le cause principali di questo dolore e i rimedi più efficaci per alleviarlo.

Cause del dolore all'osso sotto il gomito

Il dolore all'osso sotto il gomito è spesso causato da una tensione o una lesione dei tendini che si attaccano all'epicondilo laterale, la protuberanza dell'osso del gomito situata sul lato esterno del braccio. Questi tendini, noti come estensori del polso e delle dita, sono responsabili della flessione del polso e della mano. Se vengono sottoposti a stress eccessivo o ripetitivo, possono infiammarsi e causare dolore.

Le principali cause di epicondilite laterale sono:

- L'uso improprio degli strumenti da lavoro: ad esempio, impugnare male una racchetta da tennis o un martello può causare una tensione eccessiva sui tendini del gomito.

- I movimenti ripetitivi: chi lavora al computer, ad esempio, o chi svolge lavori manuali che richiedono movimenti ripetitivi del braccio (come muratori o pittori) può sviluppare il dolore all'osso sotto il gomito.

- L'età: l'epicondilite laterale è più comune negli adulti di mezza età e negli anziani, poiché i tendini diventano meno elastici e meno resistenti agli stress.

Rimedi per il dolore all'osso sotto il gomito

Se il dolore all'osso sotto il gomito è causato da una tensione o una lesione dei tendini, ci sono diversi rimedi che possono alleviare il dolore e accelerare la guarigione.Ecco i principali:

- Riposo: se il dolore al gomito è causato dall'uso improprio degli strumenti da lavoro o da movimenti ripetitivi, è importante riposare il braccio per alcuni giorni e evitare di svolgere attività che possono aggravare il dolore.

- Ghiaccio: applicare del ghiaccio sull'area dolorante per 15-20 minuti, 3-4 volte al giorno, può ridurre l'infiammazione e il dolore.

- Farmaci antinfiammatori: se il dolore è molto intenso, è possibile assumere farmaci antinfiammatori come l'ibuprofene o il naprossene per ridurre l'infiammazione e il dolore.

- Fisioterapia: un fisioterapista può consigliare esercizi specifici per rafforzare i muscoli del braccio e migliorare la flessibilità del gomito, accelerando la guarigione.

- Terapia ad onde d'urto: questa terapia consiste nell'applicazione di onde sonore ad alta frequenza sull'area dolorante, per stimolare la guarigione dei tessuti danneggiati.

- Chirurgia: nei casi più gravi, può essere necessario ricorrere alla chirurgia per riparare i tendini danneggiati.

Conclusioni

Il dolore all'osso sotto il gomito può essere molto fastidioso e limitare le attività quotidiane e sportive. È importante identificarne le cause e adottare i rimedi più efficaci per alleviare il dolore e accelerare la guarigione. Se il dolore persiste per più di qualche giorno, è consigliabile consultare un medico o un fisioterapista per valutare la situazione e trovare la soluzione più adatta.